NWM Cagliari: quattro giorni mozzafiato

Pochi giorni fa si è concluso il primo Network Meeting organizzato da AEGEE-Cagliari, del quale tutti, organizers, partecipanti e trainers sono rimasti molto soddisfatti.

La Main Organizer Francesca Zorcolo, con gli altri soci organizers (da sinistra verso destra) Roberto Perra, Matteo Lai, Fabian Raab, Lorenzo Ligas, Nicola Motzo, Paola Letizia Murru, Federico Aru, Fabio Pilloni, Thomas Muntoni, Antonio Pintus, coadiuvata dalla Network Commissioner Lisa Gregis di AEGEE-Bergamo, ha proposto uno dei principali eventi statutari di AEGEE-Europe nei locali dell'Hostel Marina (Scalette San Sepolcro) e dell'ERSU Cagliari (Corso Vittorio Emanuele) a pochi passi dalla centralissima Piazza Yenne.

Il 3 novembre il nostro socio Roberto ha rotto il ghiaccio vestendo i panni di "showman" dello stesso NWM, insieme alla Presidente Francesca.

Durante la Welcome Ceremony, sono state proiettate fotografie di organizers e di partecipanti che si alzavano uno dopo l'altro e si presentavano indicando anche l'Antenna di provenienza. Tuttavia uno dei momenti sicuramente più graditi dai participants è stato rappresentato dal video realizzato dal nostro Fabian, ispirandosi ad una clip di Dolce e Gabbana, accompagnato però da una nota song nostrana, che potete trovare agevolmente sulla pagina Facebook di AEGEE-Cagliari.

Le session impartite ai nostri amici da tutta Europa sono state davvero tante. Ad esempio, Lisa ha parlato di SWOT & Best Practises . Invece, Zvonimir Canjuga, di AEGEE-Zagreb, Financial Director del Comitè Directeur, ha trattato di New Strategic Plan.

I trainers sono stati anche due soci onorari della nostra Antenna: Mattia Abis, che ha dibattuto su Come essere attivi in AEGEE, Silvia Baita, ex Presidente di AEGEE-Europe, che ha favorito qualche riflessione su problemi dell'attuale politica europea con una session intitolata "Inspirational", Damiano Deidda, ex Presidente di AEGEE-Cagliari, che ha focalizzato l'attenzione su Come organizzare eventi tematici.

Lisa and Zvonimir hanno dedicato una session a tutto quello che è successo nell'Agora Chisinau.

Nella session intitolata "State of the Network" ciascun partecipante ha espresso la situazione concernente la propria Local ed il sostegno che ciascuna Local garantisce a livello europeo, con qualche intervento del nostro Subcommie Gabriele Scollo, di AEGEE-Firenze.

Alessandra Caddeu, socia onoraria di AEGEE-Cagliari, ha fornito le nozioni basilari di Fundraising.

La splendida Carolina Alfano, di AEGEE-Salerno e del SUCT, ha presentato una session sulle Summer University, alla quale è seguito un interessante workshop.

Una delle session sicuramente più emozionanti è stata rappresentata dalle diapositive di uno dei pilastri indiscutibili di AEGEE-Europe, Gunnar Erth, che ci ha raccontato la storia di tutte le Agorae, dalla prima all'ultima, passando anche per quella, organizzata nel 2014, dalla nostra Antenna. In "60 Agorae in 120 minuti" Gunnar mette in evidenza, tra gli innumerevoli pregi di quell'Agora, la scelta di una collocazione dell'accomodation a pochi passi dalla spiaggia del Poetto di Cagliari. All'interno delle slides riguardanti la prima Agora della nostra Antenna, Gunnar seleziona una foto di Mattia Abis ed un'altra che ritrae, in abiti molto eleganti, stile "Notte da Oscar", le socie Valentina Atzori e Miriam Muntoni.

Sotto il profilo del social programme, il team di organizers ha deciso di portare i suoi amici europei in alcuni noti ristoranti e locali del capoluogo sardo come "Il Vespaio", "Sa Furria", "JKO", "Babel", "Bria" e "Vela Club", nei quartieri Marina e Stampace.

Al termine dell'evento, la Presidente chiede un feedback ai partecipanti, che rispondono con una standing ovation. Lisa procede quindi alla consegna dei certificati di partecipazione ad organizers e participants.

Chi sono stati i nostri calorosi partecipanti? Alberto Agostini, Alfio Bonaccorsi, Angie Zandonà, Antonio Castiello, Antonio Cicalese (precedente helper della nostra ultima Summer University), Claudia Tagliero, Daniele Napolitano, Elena Panagopolou, Fabio Colamartino, Fabio Petrillo, Giulia Anselmi, Giulia Melis, Giuseppe Aquilino, Jasmine Fatma Hazirlar, Lara Pucci, Lena List, Lula Khrystynina, Marco Mori, Marella Amorini, Maret Lind, Marina Klanjcic (Main Organizer del prossimo European Planning Meeting a Zagabria il prossimo Febbraio 2017), Mario Serafini, Martina Caglioni, Rachel Rinkel, Raffaele Di Maro, Raffaello Corsini, Ralitsa Mihaylova (attuale member del Summer University Coordination Team), Rosanne Van den Berg, Silvia Herrera, Simona Borroni, Simona Cutruzzulà, Sonia Segantin (prossima Presidente di AEGEE-Verona), Sophie Ek, Stefano Mazzanti, Tamara Sangers, Tullio Pacelli e Vasiliki Andrioti.

La ciliegina sulla torta di questo NWM è stata il city tour del beneamato "Mastro" Roberto Mastromarino, che ha deliziato il gruppo dei partecipanti e dei trainers con il meglio dei monumenti storici di Cagliari.

Si ringraziano tutti coloro che hanno fatto sì che questo sogno diventasse realtà, insieme agli sponsor (tra i quali una new entry, Vodafone Piazza IV Novembre, New Vodafone Store Viale Bonaria, per la connessione Internet offerta, fondamentale per le dirette YouTube delle session) ed ai locali convenzionati che hanno dato un sostanzioso contributo all'ottima riuscita dell'evento statutario.

Come la stragrande maggioranza degli eventi AEGEE, gli organizers, i participants e, in questo caso, anche i trainers hanno dormito poche ore: sono stati davvero quattro giorni mozzafiato :)